Autostima, è possibile aumentarla

di Valentina Cervelli Commenta

E’ possibile aumentare la propria autostima.  A seconda delle persone che si incontrano o delle scuole di pensiero i consigli cambieranno. A prescindere da tutto è importante comprendere una semplice cosa: senza pressioni ed a piccoli passi si può cambiare.

perchè-possiamo

E l’autostima è uno di quei sentimenti che proviamo verso noi stessi che sono noi possiamo gestire. Alcuni dicono che l’autoconvincimento non è adatto ad aumentare l’autostima perché è come dare un ordine a se stessi. Sarà questione di pura semantica ma ognuno di noi può aiutarsi a comprendere di valere e quindi vedere e decidere di valere. Sembra un discorso complesso, ma non lo è.

L’autostima aumenta se la persona si rende conto di valere. Ed è ovvio che debba essere un processo condotto autonomamente. L’aiuto esterno può essere valido, ma siamo noi in prima persona a dover cambiare la percezione che abbiamo di noi stessi. E se questo passa per l’utilizzo di un piccolo mantra… ben venga.

Come credere di più in noi stessi e sentirsi validi in un mondo che tende a buttarci giù in ogni occasione? E’ semplice: venendo a contatto con i nostri sentimenti. Sono loro in buona parte che ci definiscono e conoscersi meglio, capire come reagiamo alle cose ci può aiutare ad incanalare il tutto per utilizzarlo a nostro favore e di conseguenza far crescere la nostra autostima. Essi sono la parte di noi stessi che spesso non possiamo controllare, ma che possiamo imparare a gestire. L’importante è non avere paura di farlo.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>