Dire addio allo stress da valigia

di Valentina Cervelli Commenta

Dire addio allo stress da valigia e basilare. Si deve comprendere quanto sia importante prepararsi per le vacanze con calma e serenità: quando ci si trova dover riempire le valigie con i vestiti e con ciò di cui si ha bisogno, si rischia di agitarsi troppo e dimenticare le cose. Vediamo come ricordarci tutto senza per questo impazzire o farci del male psichico.

La prima cosa da fare è quella di inserire all’interno della valigia dei capi o degli accessori che ci piacciono e con i quali ci sentiamo bene. Sentirsi sicuri di se stessi è ottimale, sia nella vita di tutti i giorni che quando ci si prepara a cambiare luogo di residenza sebbene temporaneamente e non solo: in questo modo si è sempre sicuri di avere qualcosa che è possibile indossare in qualsiasi caso a prescindere dagli imprevisti. Altro fattore di stress? Le dimenticanze: per evitarle è possibile preparare una lista da seguire con tutto ciò che può essere necessario, a partire dal vestiario fino ad arrivare all’oggettistica ed ai gadget più disperati.

Per quanto si possa volere essere previdenti è bene non esagerare con la quantità di cose che ci si porta dietro in valigia: si tratta di un ennesimo fattore di stress. Se si vuole indugiare in qualcosa è bene farlo sull’intimo e sulle magliette (o camicie, N.d.R.) ovvero quegli indumenti che possono sporcarsi e che necessitano di essere cambiati con più facilità . Non vi è bisogno di mettere a soqquadro l’armadio per scegliere dei capi che possano adattarsi a diverse occasioni: una volta che si saranno decisi alcuni outfit casual ed altri più eleganti si sarà fatto gran parte del lavoro e senza troppa ansia o preoccupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>