Pasquetta senza stress: ecco come

di Valentina Cervelli Commenta

Come festeggiare Pasquetta senza stress? Il lunedì dell’Angelo, specialmente in Italia, non è considerato tanto una celebrazione religiosa quanto un’occasione per passare del tempo insieme e divertirsi, ma può portare dello stress con sé che bisogna evitare a tutti i costi.

come crescere bambini autostima

La prima cosa da fare è decidere se passarla in casa o all’aperto: a seconda infatti della location è possibile organizzare differenti attività che coinvolgano in modo più o meno importante delle attrezzature ed essere preparati da questo punto di vista può aiutare e non poco a tenere a bada sia la tristezza che la nostalgia e lo stress tipici dell’organizzazione di una “celebrazione“.

Se il tempo meteorologico lo consente, organizzare una gita fuori porta nel quale divertirsi con giochi vari all’aria aperta e godere di un buon barbecue o di un gustoso picnic sono le opzioni ideali: si può mangiare, correre e giocare senza troppi pensieri, godendo delle persone con le quali si decide di vivere questa festa. Allo stesso tempo anche passare Pasquetta a casa è una buona opzione.

E non è difficile combattere lo stress di Pasquetta anche tra le mura domestiche: un buon pranzo o una grigliata sono organizzabili senza problema e se si ha voglia di divertirsi le opzioni sono diverse e non noiose. Quello che è importante in ogni caso è essenzialmente organizzarsi in anticipo e non vivere la festività come qualcosa di obbligato in azioni e pensieri. Buona musica, un film a tema da guardare o dei giochi di società possono essere più che sufficienti per godere senza stress di questa festività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>