Scoprire il valore di ogni giorno

di Valentina Cervelli Commenta

Se c’è una cosa che spesso le persone, soprattutto quando affette da depressione, non riescono a fare è scoprire il valore di ogni giorno per quello che è. Sia esso caratterizzato da tempo passato con le persone care, sia esso parte di un progetto più ampio di vita.

Potrebbe essere definita la classica storia del “bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto”. Ed in fin dei conti è una similitudine perfetta se si pensa a come è l’esistenza e quanto sia caratterizzata in modo molto netto da alti e bassi. Tutto sta, come sempre, a come la persone decide di vivere ciò che occorre. Attenzione, questo non significa imporsi di essere per forza allegri quando qualcosa di brutto accade nella vita. Significa semplicemente non dare per scontate le cose e le persone che si hanno vicino. Perché si rischia di lamentarsi a vuoto se tutto non è perfetto e si incorre nell’errore di perdere del tempo utile per assaporare ciò che di buono vi è nella propria vita.

Scoprire il valore di ogni giorno non significa essere sempre impulsivi, ma essere un grado di lasciar libera la propria parte emozionale in grado di emozionarsi. Anche per le piccole cose. E’ il darsi la possibilità di stare bene anche nei momenti in cui, sulla carta, sembra non esserci nulla in grado di farlo.

Scoprire il valore di ogni giorno è alla fine comprendere che si ha una sola vita e che come tale la stessa deve essere rispettata e coltivata al fine di essere felici. E questa, per quanto sia difficile da accettare, è una concessione che possiamo farci solo noi stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>