Sessualità over 50, a Roma interessante conferenza

di gianni puglisi Commenta

ComSta

Un vero e proprio viaggio nel mondo della sessualità di tutti coloro che hanno superato il muro dei 50 anni. Un pomeriggio trascorso con ben 300 persone che hanno gremito una sala di Roma in cui era stata organizzata la conferenza “Un pomeriggio per donne Fa-Vo-Lo-SeX”, che voleva essere una festa, ma soprattutto un modo per togliere tanti dubbi a tutte quelle persone che stanno attraverso un periodo piuttosto complicato dal punto di vista sessuale, oppure che semplicemente hanno voluto chiarire alcuni concetti in merito a tale argomento.

In realtà, il pubblico era ben più ampio, dal momento che altre 1000 persone erano presenti grazie ad un collegamento in streaming. Ed è stato, in effetti, un pomeriggio davvero molto ricco di spunti interessanti. Consigli preziosi sono arrivati dalla dott.ssa Bitelli circa l’attenzione e la parte psicologica nel rapporto con il partner, mentre si è parlato a lungo anche di ginnastica dei muscoli femminili con la dott.ssa La Torre, che si è soffermata su diversi aspetti importanti, sfruttando la sua notevole esperienza nel campo della cura del pavimento pelvico. Si è cambiato poi argomento con la dott.ssa Sonia Perrone, che ha voluto mettere in evidenza un argomento come l’andatura seducente, in cui sono stati toccati vari tema riguardanti il piacere sessuale. Per maggiori informazioni, consulta quanto riportato su VediamociChiara.it.

Successivamente, la conferenza è diventata un vero e proprio palco dedicato agli specialisti, che hanno ricevuto la bellezza di 80 domande, rispondendo a gran parte di esse già nel corso del pomeriggio. Nello specifico, molto interessante la chiacchierata del prof. Emmanuele Jannini, che ha voluto mettere in evidenza tutte quelle reazioni a catena che si possono scatenare in seguito ad una problematica molto diffusa in ambito femminile come la secchezza vaginale. Le conseguenze di tale situazioni, infatti, spesso e volentieri sfociano anche in ambito psicologico, dato che agli occhi degli uomini sembra che la donna abbia perso il suo desiderio sessuale: a loro volte, le donne vivono tale situazione come un rifiuto di sé stesso e le cose possono peggiorare in breve tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>