Sai fare un complimento?

di E. Negri Commenta

Scegliere bene le parole è una delle cose più importanti per relazionarci con chi ci è vicino. Non è sempre facile, anche nelle occasioni più comuni. Ad esempio, non è facile uscire dai soliti luoghi comuni per fare dei complimenti a qualcuno. Come possiamo quindi esprimere nel modo migliore la nostra gratitudine o la nostra stima?

Spesso ci capita di dover fare dei complimenti a qualcuno: ai colleghi, agli amici, ai familiari o anche a persone che non conosciamo bene. Tuttavia non è così semplice come sembra poter esprimere i propri sentimenti, senza suonare scontati o freddi. Non per questo dobbiamo scoraggiarci: esprimere agli altri il nostro apprezzamento è una delle azioni più importanti all’interno delle nostre relazioni.

Come fare quindi per comunicare la nostra stima?

Cominciamo con il non essere troppo generici: rischieremo di apparire banali e quindi non coinvolti. Meglio essere specifici, lodando un aspetto o un atteggiamento che ci ha davvero colpito. Le nostre parole lasceranno così più facilmente il segno in chi riceve i complimenti.

Dobbiamo inoltre essere pazienti: i complimenti, per essere davvero significativi, devono essere fatti nel giusto momento. Una cosa che dobbiamo evitare è cercare di creare in modo artificiale l’occasione giusta per esprimere il nostro apprezzamento: così infatti i nostri sforzi saranno vani e i nostri complimenti avranno un sapore poco genuino.

Meglio essere brevi: non prolunghiamo il discorso, non insistiamo eccessivamente su un punto, non ripetiamoci inutilmente. Rischiamo infatti di sembrare non solo meno brillanti, ma anche meno genuini. Inoltre potremmo causare imbarazzo a chi riceve le nostre lodi, rendendo quello che dovrebbe essere un momento estremamente positivo in una causa di disagio.

Cerchiamo infine di essere noi stessi: un buon livello di autostima è la chiave per poter esprimere dei complimenti realmente significativi e per avere delle relazioni soddisfacenti con chi ci circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>