Un aspetto mascolino? Le donne preferiscono una pelle sana

di Luca Fiorucci Commenta

Al giorno d’oggi, anche gli uomini tengono molto al loro aspetto fisico, e spesso utilizzano vari prodotti cosmetici per migliorare il loro look. Quello che, però, molti non sapranno, è quanto emerso da una ricerca condotta dalla School of Psychology dell’University of Nottingham Malaysia Campus: secondo questo studio, le donne sarebbero più attratte da una pelle sana che da un aspetto particolarmente mascolino.

I ricercatori, guidati dal dottor Ian Stephen, hanno preso alcune fotografie raffiguranti 34 uomini caucasici e 41 africani ed hanno prima utllizzato una nuova tecnica per misurare matematicamente al computer quanto i volti di questi uomini fossero mascolini, e quindi hanno chiesto a 30 donne africane e 32 caucasiche di valutare quanto invece li trovassero attraenti. Gli studiosi ritengono che essere più attratti da uomini che sembrano essere in buona salute possa essere legato ad un criterio evoluzionista, per cui si ritiene che un partner sano e fertile possa far avere dei figli sani.
Il dottor Stephen ha spiegato:

“Il colore attraente del nostro viso dipende dalla nostra salute– specialmente dal quantitativo di pigmenti carotenoidi, antiossidanti e colorati che otteniamo dalla frutta e dalla verdura nella nostra dieta. Questi carotenoidi si ritiene che siano buoni anche per il sistema immunitario e riproduttivo, rendendoci sani e aumentando la nostra fertilità. La mascolinità del viso non ha nessun effetto sulla sua attrattività. Il nostro studio dimostra che essere in salute può essere il miglior modo per gli uomini per sembrare attraenti. Sappiamo che si può ottenere un colore della pelle più sano mangiando più frutta e verdura, così quello può essere un buon inizio.”

Nell’esperimento, si è però visto che le donne tendevano ad attribuire una certa importanza al colore dorato della pelle sopratutto se gli uomini erano del loro stesso gruppo etnico, col quale avevano più familiarità, mentre davano meno importanza a ciò se si trattava di un altro gruppo etnico. Questo perchè, forse, il colore della pelle di un altro gruppo etnico risultava meno familiare, e quindi veniva data meno importanza a queste differenze meno evidenti del colore.

 

Foto Credits/David Boyle su Flickr

 

L.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>