Buoni propositi per il 2021: riscoprire se stessi

di Valentina Cervelli 0

Spread the love

I buoni propositi per il 2021? Riscoprire se stessi. Uno che ne raccoglie tanti, forse troppi per essere elencati, ma se ci si vuole davvero proporre un cambiamento da seguire nei prossimi mesi, il porsi in condizione di fare un viaggio introspettivo nella propria psiche deve essere al primo posto.

Lavorare sulla propria autostima

Un concetto che sembra non essere chiaro ancora a molte persone che preferiscono caricarsi di stress con aspettative che non sempre sono alla loro portata semplicemente per emulazione nei confronti di modelli di vita e comportamento che quasi mai dimostrano di essere quelli giusti. La conoscenza di sé, per trovare la propria strada ma più semplicemente la serenità nella vita, rappresenta le fondamenta di tutto. Ecco quindi che se si vuole modificare qualcosa della propria esistenza, il consiglio è quello di iniziare un viaggio dentro se stessi, sia condotto in modo autonomo sia affidandosi ad una figura professionale esperta che sappia indicare gli strumenti giusti e le vie giuste da intraprendere.

Uno dei più gravi problemi di una persona è la scarsa autostima: quella sensazione di insoddisfazione nei confronti di se stessi spesso radicata così a fondo nella mente che per “guarirne” ci vogliono anni o grandi cadute che costringono a rialzarsi per non rimanere psicologicamente a terra. Per poter lavorare sulla propria autostima di certo bisogna conoscersi e comprendere, attraverso una attenta analisi cosa sono le cose che non piacciono di se stessi.

Riscoprire sé stessi per stare meglio

In questo modo, partendo dal sapere cosa è che non ci piace, cosa non accettiamo del nostro essere, è possibile capire come agire. E’ l’amico tossico che involontariamente ci spinge giù? Si può parlarne con lui e modificare la relazione che si ha sottolineando come alcuni comportamenti attuati in buona fede siano da evitare.

Il problema è sentirsi inadeguati dal punto di vista fisico? Conoscendo quali sono le cose che ci fanno stare a disagio con noi stessi ci si può lavorare sopra. Il centro di tutto, se si vuole cambiare in questo 2021, è senza dubbio la riscoperta di sé stessi. E’ qualcosa che ci si deve per stare bene e che non si deve avere paura di intraprendere per il proprio bene, soprattutto se si può raggiungere un cambiamento capace di portare a una maggiore serenità.

Ecco che l’unico buono proposito per il 2021 al quale ci si deve aggrappare è quello di riscoprire se stessi per poter stare bene, per raggiungere qualsiasi scopo ci si sia posti da raggiungere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>