Come comportarsi con chi mente di continuo

di Valentina Cervelli 0

Spread the love

Come comportarsi con chi mente di continuo? Ovviamente la risposta differisce se si prende in considerazione il luogo di lavoro o la vita privata. A seconda del contesto infatti ci si può regolare per non farsi prendere in giro e uscirne illesi.

Chi mente di continuo ha senza dubbio qualche problema di autostima o non riesce a comprendere che nella vita sarebbe meglio comportarsi con onestà. Sia per ste sessi che per gli altri. Sul lavoro avere a che fare con una persona che mente sempre presuppone l’organizzarsi in modo tale che qualsiasi cosa la stessa dica si scontri con la verità del vostro buon lavoro. Contestualmente bisogna essere in grado di sottolineare questa pecca della persona nei momenti giusti, soprattutto mettendo al corrente i vostri superiori di come si svolgono realmente le cose.

Differente diventa il da farsi se dovete avere a che fare con una persona che mente sempre all’interno della vostra vita personale. In questo caso sono molti i fattori che entrano in gioco, prima di tutto il rispetto tra le persone all’interno di un rapporto, e secondo le dinamiche dello stesso. Tutto ciò che viene a crearsi tra le due persone infatti diventa frutto di qualcosa di non vero e quindi di instabile a prescindere.

Ed è inutile dire che un rapporto di coppia ne risente in maniera molto forte se nelle interazioni una delle due persone non è in grado di dire la verità. In questo caso lo strumento necessario è il dialogo, fino allo sfinimento.

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>