Come evitare lo stress del viaggio da ponte

di Valentina Cervelli Commenta

Come evitare lo stress del viaggio da ponte? Questi mini viaggi dovrebbero essere latori di riposo e relax non di cattive sensazioni: eppure spesso e volentieri è proprio lo stress a vincere: vediamo come fare per evitare che accada.

Essenzialmente si tratta di lavorare semplicemente su piccoli particolari affinché non diventino enormi problematiche al momento del viaggio e la parola d’ordine deve essere “programmazione“. Per quanto si possa essere idealmente contrari a stressarsi un pizzico di più quando si è ancora al lavoro, riuscire ad organizzare tutto in modo adeguato è ciò che deve essere fatto per poter vivere il ponte che si è deciso di passare in viaggio nel modo più rilassante possibile.

Ecco quindi che prima del ponte bisogna verificare di aver prenotato tutto ciò che possa servire, dall’hotel al mezzo di locomozione se non si usa la propria automobile: altrettanto valido è preparare una lista con tutto ciò di cui si può aver bisogno nell’atto dei preparativi, in modo tale da essere sicuri di aver preso tutto. Questo è particolarmente valido anche per ciò che concerne documenti e medicinali a prescindere dalla destinazione di arrivo.

Insomma, è importante, per non cadere vittime dello stress, riuscire ad anticipare e prendersi cura di buona parte delle esigenze che si potrebbero avere.  A seconda della tipologia di vacanza scelta per questo ponte è poi consigliato verificare di avere tutti gli strumenti necessari per eseguire le attività prenotate. Solo in questo modo si potrà tenere lo stress del ponte davvero sotto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>