Il viagra amato dai giovani

di Francesco Russo 1

Oggi riportiamo un argomento che in questi giorni ha trattato El Pais, il quotidiano spagnolo più diffuso nel giorno di San Valentino. Si parla di sessualità, amore ed aiuti per il corpo. Infatti, da un’analisi di marketing e delle vendite risulterebbe che il picco degli acquisti degli innamorati per il 14 Febbraio, non sia stato rivolto a cuori, cioccolatini, pupazzoni, che già di per se mostrano il consumismo sfrenato di questa festività, ma che il prodotto più venduto sia stato: il Viagra.

La fine del romanticismo oppure bufale commerciali? Fatto sta che gli innamorati, hanno preferito far toccare l’apice della vetta con gli acquisti di due para farmaci destinati all’uso sessuale che sono Viagra (Pfizer) e Cialis (de Eli Lilly & Co). Questi prodotti nati come aiuti contro l’impotenza, sembrano essersi diffusi a macchia d’olio e purtroppo utilizzati anche dai giovanissimi per cercare di aumentare le loro prestazioni. Nulla di più sbagliato in merito secondo gli esperti, considerato che il prodotto può portare gravi problemi se si comincia ad abusarne già in età giovanile.


Il dato non riguarda, ovviamente, solo la Spagna, ma è una tendenza che rispecchia sia gli USA che l’Europa. Il dato, secondo l’agenzia di informazione americana Bloomberg, deriva da un aumento delle vendite radicale partito il primo Febbraio 2011, con percentuali che hanno toccato anche il 30%. Ma è normale tutta questa situazione soprattutto tra i giovanissimi? La risposta ci viene da Gail Wyatt, terapeuta sessuale e professore di psicologia all’Università della California, che a riguardo ha dichiarato:

Lo stress, il senso di colpa, il timore di non esaudire le aspettative della patner crescono soprattutto in vista di una data che per molti uomini è una prova d’amore. Il circolo vizioso funziona in questo modo: è San Valentino e devo fare sesso!“.

Sfatiamo questo mito allora e cerchiamo di parlare un po’ più con i nostri saggi in famiglia (nonni & co.) per farci spiegare ancora quanto è importante l’amore e quanto è bello essere naturali senza aver bisogno di questi rimedi farmacologici…soprattutto quando c’è l’amore.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>