Regali Natale 2011, i più belli sono quelli richiesti!

di Tippi 2

Secondo un team di ricercatori di Harvard, il regalo più bello è quello che viene chiesto esplicitamente, alla faccia della spontaneità! Gli esperti, infatti, hanno condotto 3 studi e tutti hanno dimostrato come ci sia una netta differenza tra le aspettative di chi fa un dono e di chi lo riceve.

Il primo studio ha preso in esame 200 persone che avevano fatto o ricevuto un regalo in occasione delle nozze. Tra gli intervistati, chi aveva ricevuto un dono selezionato dalla lista di nozze era stato molto più soddisfatto rispetto a chi aveva ricevuto un regalo a sorpresa, mentre chi aveva fatto il dono era convinto di aver fatto cosa più gradita ad aver scelto un regalo fuori dalla lista.

In un altro studio, è stato chiesto a 160 persone di immaginare di ricevere un regalo per il compleanno, a richiesta e a sorpresa. Anche in questo caso, il regalo più gradito è risultato essere un oggetto desiderato e richiesto, inoltre, la maggior parte degli intervistati ha addirittura dichiarato che ricevere un regalo desiderato significa che il donatore è più generoso e attento alle esigenze e ai gusti di chi riceve.

Il terzo studio, ha preso in esame 90 persone indirizzate su una “lista dei desideri” aperta su un noto sito di e-commerce. Alla metà dei partecipanti è stato chiesto di scegliere un regalo dalla lista e all’altra metà di selezionare un regalo a sorpresa. Anche in questo caso, i partecipanti hanno dichiarato che il ricevente probabilmente avrebbe apprezzato allo stesso modo si un regalo in lista che uno a sorpresa, tuttavia, chi ha ricevuto il regalo ha apprezzato di più la scelta fatta all’interno della lista dei desideri.

Morale della favola? Ci si sente più gratificati quando si scarta un regalo che si desiderava davvero ricevere, ma se si deve fare un dono, allora si crede che una sorpresa sia più gradita! Senza contare che la gran parte delle persone, quando fa un regalo non considera i gusti dell’altro e preferisce scegliere in base al proprio.

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>