Attenzione: la schizofrenia colpisce un italiano su cento

di Francesco Russo Commenta

Vi riportiamo i risultati diffusi dall’Osservatorio Nazionale Salute della Donna (Onda) che sottolineano quanto, in realtà, molti soggetti soffrano di schizofrenia. In particolare, lo studio si sofferma sulla popolazione femminile che vive in prima persona questa situazione sostenendo e impegnandosi nell’assistenza di un familiare schizofrenico.

Infatti, un comunicato dichiara:

Siamo di fronte a madri, sorelle, mogli “segregate” almeno 9 ore al giorno, ogni giorno, da almeno 5 anni, con gravi ripercussioni sulla propria qualità della vita, costrette a scegliere un lavoro part-time (26%), a limitare gli spazi da dedicare a se stesse e al proprio tempo libero (43%), al partner (38%) e figli (33%), a ridurre le relazioni sociali (24%). In cambio di nulla: scarsi, se non assenti, i sussidi sociali o le badanti.

Insomma, a parte la situazione drammatica che evidenzia che nel nostro Paese un italiano su cento soffre di schizofrenia bisogna segnalare la situazione in cui versano anche le donne che sono vicine ad un malato di questo tipo. La schizofrenia colpisce particolarmente gli uomini ed è una malattia mentale che modifica il comportamento, cambiando anche il pensiero. Dai risultati di Onda ci viene solo da pensare che la ricerca deve continuare e fare sempre di più. A chi di dovere, e anche a tutti noi, spetta il compito di aiutare nella ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>