L’acne è un problema legato all’obesità

di Francesco Russo Commenta

L’acne giovanile è una patologia che colpisce moltissimi adolescenti e in particolare le giovani donne. Oggi vogliamo parlarvi, a questo proposito, del risultato di una ricerca condotta in Norvegia presso la Oslo University Hospital che ha dichiarato quanto sia forte il legame fra l’acne giovanile e l’obesità.  Sembra, infatti, che più una ragazza sia in sovrappeso più si presenta alta la probabilità che soffra di acne.

Dallo studio è, infatti, emerso che mentre il 13% delle adolescenti soffre di acne, la percentuale arriva a salire fino al 19% quando si collega questo problema all’obesità. Pubblicato sulla rivista Archives of Dermatology, allo studio norvegese hanno preso parte circa 3600 giovani, sia maschi che femmine, con un’ età compresa tra i 18 e i 19 anni. Da notare bene che ognuno di questi ragazzi non aveva mai affrontato una cura specifica per l’acne. I ricercatori hanno analizzato lo stato della pelle, ma anche il famoso Indice di Massa Corporeo (IMC) e le abitudini alimentari di ogni ragazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>