Come affrontare le delusioni sul lavoro

di Valentina Cervelli 1

come affrontare delusioni lavoro

Il lavoro è un campo di pertinenza molto delicato, per qualsiasi persona e qualsiasi età. E quindi necessario affrontare, in maniera netta,  il discorso delle delusioni sul lavoro. Sono molte le situazioni che possono venirsi a creare, molti i problemi che una persona deve superare. E scommettiamo che quando determinate cose accadono ci di sente impotenti. Per questo vogliamo darti qualche consiglio.

La prima cosa che devi capire è che davanti a qualsiasi delusione sul posto di lavoro devi avere il coraggio di reagire. Senza crogiolarsi troppo nell’auto-indulgenza. Certo, possiamo concederti di sottolineare che in alcuni momenti la vita fa davvero schifo, ma deve essere un attimo, un guizzo neuronale che passa così come è iniziato. Perché soprattutto in questi casi non ci si può permettere di rimanere fermi. Bisogna darsi da fare.

Può essere una delusione secca e semplice come un progetto non andato a buon fine ed in quel caso la prima e unica cosa da fare è quella di rimboccarsi le maniche e non lasciare intentato nessuno sforzo per riconquistare la fiducia in se stessi e quella dei propri superiori. Ma per delusione possiamo anche parlare di accadimenti come la cassa integrazione o la momentanea mobilità, ed in quel caso ovviamente tutto si complica. E non solo per via di come si reagisce psicologicamente alla questione, ma a causa di tutte le conseguenze che possono palesarsi. E’ proprio a causa loro che mai come in questo caso è necessario ricordarsi alcuni step da seguire:

  1. Non perdere la fiducia in se stessi,
  2. Non perdere la calma e rimanere lucidi
  3. Attivarsi immediatamente per trovare soluzioni ed appoggio.

Sono tre passi molto semplici ma contestualmente molto complicati perchè necessitano di una buona dose di forza d’animo.  E non possono essere assolutamente bypassati se si parla di lavoro. Bisogna sapere tenere duro e darsi da fare per il proprio benessere.  O per lo meno per la propria sopravvivenza.

Photo Credit | Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>