Come evitare la sindrome da burnout

di Valentina Cervelli Commenta

La sindrome da burnout può essere facilmente spiegata come uno stress profondo e perdurante, relativo a differenti situazioni che può colpire persone di ogni età o professione. Non è depressione, quando una condizione di profondo malessere che sopravviene quando le pressioni sono troppe e non sente possibilità di uscirne. Scopriamo insieme come evitare la sindrome da burnout?

Non è un percorso semplice e se avete l’impressione che una situazione come quella di assistere un malato in casa, o sopportare un lavoro socialmente pesante vi stressi troppo, fatevi aiutare  da uno specialista che eventualmente possa suggerirvi anche una terapia farmacologica o omeopatica. Noi nel frattempo vogliamo darvi dei consigli che hanno già funzionato in diversi casi, con un po’ di impegno.

1) Concentrarsi sulle piccole cose. E’ il segreto per non impazzire talvolta. E’ quasi mai a portata di mano la completa felicità priva di sbavature,  e la serenità ed il benessere da conquistare quando una sindrome da burnout incombe sono ancora più a rischio. Porsi dei mini obiettivi di felicità,il rallegrarsi di piccole cose non può fare altro che rendere più facile questo percorso in salita. Prendetevi qualche minuto durante la vostra giornata per fare ciò che davvero desiderate, senza troppi problemi. Scoprirete che attraverso piccole e controllate gioie non è difficile poi stare bene.

2) Regolate la respirazione.  Su questo le pratiche yoga e di meditazione hanno perfettamente ragione. Modulare il respiro, cercare di calmarsi attraverso la sua modulazione è uno degli esercizi che più aiutano a dissipare lo stress. Praticamente in ogni situazione e senza eccessivo sforzo da parte vostra.

3) Cercate aiuto. Che abbiate bisogno di un aiuto fisico o per  delle commissioni, non siate stupidi e affidatevi a chi può esservi di supporto in qualsiasi campo.

4) Non perdete mai di vista voi stessi. Attenzione, non è sinonimo di egoismo, ma semplicemente di dare spazio alla vostra necessità di non annullarvi, anche se solo per 10 minuti al giorno.

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>