Mangiare fuori casa fa davvero ingrassare?

di Francesco Russo Commenta

Molto spesso abbiamo l’erronea convinzione che mangiare molto fuori casa faccia ingrassare. Si associa il pasto lontano da casa a snack e schifezze varie che non farebbero altro che farci incorporare tantissime calorie e innumerevoli grassi che rischiano di compromettere il mantenimento del nostro peso forma. A proposito di questo, oggi vogliamo parlarvi di una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università del Texas che non solo hanno sostenuto che mangiare fuori casa non faccia ingrassare, ma addirittura dimagrire.

Lo studio è andato in contrasto con un’altra recente ricerca pubblicata sul Journal of Nutrition Education and Behaviour, ma i ricercatori sembrano convinti del loro risultato. Sono state sottoposte all’indagine già 35 donne, tra i 40 e i 59 anni, che per vari motivi sono costrette o scelgono di mangiare fuori casa. Il campione è stato sottoposto per sei settimane ad un training chiamato “Mindful Restaurant Eating”. Questo è basato su un metodo costituito su un tipo di alimentazione che controlla l’apporto di grassi e calorie. Mangiare al ristorante si può fare, ma in modo consapevole.

Sia che si tratti di un fast-food che di un ristorante, ciò che le donne devono pensare è non l’idea di voler dimagrire, ma di non ingrassare. Le donne esaminate si trovavano in un periodo della vita in cui la menopausa si fa pressante e i problemi di salute, come il diabete o le malattie cardiovascolari, si fanno sentire come problemi forti. Proprio per questo il dottor Gayle M. Timmerman, che ha condotto la ricerca, ha sostenuto:

Nonostante la maggior parte delle volontarie non fosse a dieta, l’idea di mantenere il peso (69% del totale) ha permesso alla fine di dimagrire in media 1,7 chilogrammi nell’arco delle 6 settimane, pur continuando a mangiare nei ristoranti.

Insomma, sia che si mangi in casa che fuori, bisogna comunque stare attenti alla propria alimentazione. Il tutto si concentra sulla consapevolezza di ciò che si vuole mangiare e di ciò che si vuole fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>