A Natale 2011 volete regalare un profumo?

di Francesco Russo Commenta

Quale donna non ama il profumo? Segno di femminilità, la fragranza profumata diventa un modo per esprimere la propria essenza, il proprio modo di essere e di affrontare la vita. Il linguaggio dei fiori permette di comunicare tutto ciò che si vuole. Amore, amicizia, aggressività, dolcezza, simpatia, tutto è messaggio comunicabile attraverso il profumo. Proprio su questo Vanessa Diffenbaugh scrive e pubblica in Italia pochi mesi fa il romanzo “Il linguaggio segreto dei fiori”  oppure come non ricordare il classico di Patrick Suskind “Profumo” da cui è stato tratto anche un noto film. Le donne, ma anche gli uomini ormai, utilizzano il profumo come un modo attraverso comunicare, ma soprattutto come uno strumento per esprimersi. E allora perché non pensare proprio alle essenze profumate come regali per questo Natale 2011?

I più attenti avranno già notato l’uscita di nuove fragranze da parte dei grandi marchi. Primo fra tutti “Valentina” della maison Valentino che ci ha attratto con lo spot coinvolgente che ci immerge in una Roma notturna sulle note di “Vieni via con me” di Paolo Conte. La fragranza è composta da gelsomino, fiori d’arancio, bergamotto della Calabria, tartufo di Alba, cedro, ambra e tartufo.

Intramontabile, invece, è Chanel n.5, profumo mito per tutte le donne che vogliono sentirsi uniche anche con una sola goccia, proprio come Marylin. Ma tra le altre novità di quest’anno c’è la fragranza “Body” di Burberry, sensuale ed elegante, costituita da assenzio verde, pesca, sandalo e vaniglia. Ma se vorrete stupire le vostre donne c’è anche “Fan di Fendi”. Sexy, calda e floreale, la fragranza è per una donna sempre alla moda. Stavolta la fanno da padrone il mandarino di Sicilia, la rosa Damascena, il gelsomino giallo e l’intramontabile patchouli. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. L’accessorio che una donna apprezzerà sempre sarà il profumo perchè è la sua arma di seduzione. E se proprio non voleste approfittarne potreste puntare su scarpe e borse. Ma per questo vi daremo nuovi suggerimenti a giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>