Per ogni pelle il suo tipo di crema

di Redazione Commenta

Una delle cose fondamentali da sapere quando ci si prende cura della propria pelle è conoscere che tipo di pelle si ha, in modo tale da poter indirizzare in modo mirato la scelta delle creme più adatte per curare e coccolare il nostro corpo.

Una cosa è certa quando si prende in considerazione una crema per la propria pelle bisogna sempre riporre molta attenzione agli ingredienti che la compongono. Un consiglio potrebbe essere quello di indirizzarsi verso prodotti biologici nati dalla combinazione di ingredienti naturali al 100%. Una tipologia di creme che soddisfano tutte queste caratteristiche e che sta prendendo piede per i trattamenti relativi alla cura della persona sono le creme emozionali: per approfondire le proprietà delle creme emozionali.

Come conoscere il tipo di pelle: grassa, secca, normale e mista

Per conoscere il proprio tipo di pelle bisogna porre molta attenzione su determinate caratteristiche fondamentali, come: consistenza della pelle, stato di idratazione, percentuale di sebo, temperatura corporea media, ph e colore.

Nel caso di pelle grassa, si tende ad avere sempre la superfice cutanea lucida e oleosa, il colore della pelle risulta spento, quasi grigiastro, e al tatto risulta molto ruvida  a causa della presenza dei pori dilatati. Per questo tipo di pelle sono particolarmente indicati prodotti esfolianti, in grado di rimuovere l’alta concentrazione di sebo e cellule morte presenti sulla cute. La pelle grassa è soggetta anche alla presenza di acne e arrossamenti cutanei per questo motivo sono preferibili prodotti in grado di equilibrare l’attività delle ghiandole sebacee.

Contrariamente dalla pelle grassa, la pelle secca è molto fragile, si screpola facilmente ed è soggetta alla formazione di rughe. Pelli di questo tipo vanno trattate in modo delicato e attraverso l’applicazione di prodotti specifici, come creme idratanti, gel, oli e acido ialuronico.

La pelle normale appare subito evidente, mantiene un colore vivo e lucido ed è liscia e morbida al tatto. È quella che necessita di meno accorgimenti sulla cura, ma bisogna preservarne l’integrità grazie a creme idratanti e lozioni solari che ne rallentano rispettivamente l’invecchiamento e la possibilità di formazione di macchie cutanee.

Un tipo di pelle che presenta in modo simultaneo tutte le caratteristiche di pelle elencate in precedenza è la pelle mista. In questo caso scegliere prodotti specifici per pelle mista che siano idratanti e sebonormalizzanti.

Le creme emozionali: le caratteristiche

Le creme emozionali di Flower’s Week nascono dalla combinazione di prodotti naturali al 100%, come i fiori di bach e l’acqua termale di Viterbo. Questo tipo di creme ha un elevato potere rigenerante ed energizzante, che dona alla pelle morbidezza ed elasticità. Non solo le creme emozionali hanno una duplice azione oltre ad avere un potere terapeutico per il fisico agiscono anche sulla sfera mentale, trasmettendo anche tanto buonumore, e coinvolgere la sfera delle emozioni.

Le creme emozionali racchiudono tutte le seguenti proprietà:  idratanti, tonificanti, purificanti, antirughe, antinvecchiamento, protettive, antistress ed energizzanti.

La vasta gamma di creme emozionali Flower’s Week  comprende:

creme per il viso che nutrono, idratano e tonificano la pelle, e grazie alla presenza dei fiori di bach e riducono i segni del tempo agendo come antirughe e antinvecchiamento;

creme corpo che garantiscono elasticità alla pelle e migliorano la circolazione ma riducono anche la cellulite;

–  creme mani che oltre a garantire un effetto di morbidezza un’azione antimacchia per la pelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>