Quali sono i lavori più stressanti?

di Valentina Cervelli Commenta

Mettiamo da parte l’analisi delle situazioni per un momento per dare spazio ad una constatazione di fatto: il lavoro è fonte di stress. Quali sono i lavori più stressanti? Vediamo insieme quali categorie sono più a rischio di conseguenze psicologiche.

donna-stressata

Il lavoro più stressante in assoluto, secondo la classifica stilata da CareerCast.com, sito specializzato nella ricerca occupazione, è senza dubbio quello del militare. Ed è facilmente comprensibile il perché. Questa professione, non solo è pericolosa di default, ma porta le persone a stare spesso lontane dalla famiglia ed a mettere continuamente a rischio la propria vita in zone di guerra. Sempre per la sua pericolosità, il secondo lavoro più stressante è senza dubbio quello del pompiere. Il fuoco è un elemento difficile da gestire e coloro che sono costretti a combattere mettono a rischio la loro esistenza continuamente.

Lo stress di condurre da un luogo all’altro le persone, utilizzando come strumento l’aereo fa dei piloti di questo mezzo la terza categoria più stressata di persone, seguita immediatamente dopo dall’ufficiale di polizia. E’ innegabile che ogni lavoro che include la messa a rischio della propria sicurezza sia fonte di stress. Ma allo stesso modo si può dire di quelle professioni che coinvolgono un forte impegno emotivo e manageriale dove i fattori da tenere in conto sono tante quanto le persone che vengono gestite. Ecco quindi che nella classifica seguono: l’organizzatore di eventi, il pr, il dirigente d’azienda, il conduttore, il reporter e il tassista. Poco sonno e tante responsabilità rendono queste professioni del settore terziario tutt’altro che semplici da gestire.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>