Lo stress fa invecchiare

di Tippi 2

Lo stress è davvero un pessimo amico, ma fa parte della vita e a meno che non viviate sulla cima di una montagna, in completo isolamento! Secondo una ricerca condotta di recente dall’Università della California a San Francisco, essere stressati ci predispone alle malattie dell’età prima del tempo.

Invecchiare è del tutto naturale, oltre che inevitabile, nonostante i prodigi della chirurgia moderna, tuttavia lo stress sembra accelerare questo processo. I ricercatori dell’Università della California hanno coinvolto 50 donne composte per circa il 50% da soggetti che si occupavano di familiari affetti da demenza, una situazione pertanto altamente stressante.

Gli esperti hanno sottoposto le partecipanti allo studio a una serie di test che prevedevano una successione di attività stressanti come il parlare in pubblico, ma anche risolvere problemi matematici, test linguistici e così via. Le partecipanti allo studio sono state inoltre oggetto di analisi cellulare, in particolare dei telomeri: quella sorta di “tappi” che fungono da protezione all’estremità dei cromosomi. A seguito dei test e delle analisi, gli scienziati hanno scoperto che le donne più soggette agli influssi dello stress mostravano di essere più vecchie a livello cellulare.

Il ridotto indice dei telomeri, infatti, è associato con l’invecchiamento cellulare e il rischio di malattie croniche tipiche dell’invecchiamento come ictus, malattie cardiache e cancro. Come ha spiegato la dottoressa Epel, che ha coordinato lo studio:

Ci stiamo avvicinando a comprendere come lo stress cronico si traduce nel momento presente. Come ricercatori dello stress, cerchiamo di esaminare il processo psicologico di come le persone rispondono a un evento stressante e come questo influisce sulla loro neurobiologia e la salute cellulare.

Essere costantemente sotto stress non fa assolutamente bene alla salute, e questa è cosa oramai nota ai più, soprattutto se consideriamo che le malattie citate dai ricercatori e correlate allo stress sono in aumento.

Photo Credit|Medicina live

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>