Vacanze in famiglia, 25 spiagge a misura di bambino

di Valeria Del Treste Commenta

Ormai l’estate è sempre più vicina e molti di noi hanno già iniziato a programmare la vacanza; il web offre questo tipo di informazioni e ci permette di risparmiare tempo e soldi ma non sempre rispecchia la realtà. E’ molto importante evitare problemi anche in vacanza, soprattutto se si parte in famiglia o con bambini piccoli, ecco quindi le 25 spiagge a misura di bambino.

Si tratta di una lista riportata sul quotidiano Leggo nata dall’idea del pediatra Italo Farnetani il quale ha condotto un sondaggio con altri medici sulle spiagge italiane adatte a tutta la famiglia; ecco le località emerse dalla ricerca:
– BARI SARDO (Ogliastra)
– BOVALINO (Reggio Calabria)
– BOVA MARINA (Reggio Calabria)
– CALA DOMESTICA (Carbonia – Iglesias)
– CAPO CODA CAVALLO (Olbia – Tempio)
– CARIATI (Cosenza)
– CASUZZE (Ragusa)
– IS ARUTTAS (Oristano)
– ISOLA DI SAN PIETRO (Carbonia – Iglesias)
– MARINA DI LIZZANO (Taranto)
– MARINA DI OROSEI (Nuoro)
– MARINA DI PESCOLUSE (Lecce)
– MARINA DI PISTICCI (Matera)
– MIRTO CROSIA E PIETRAPAOLA (COSENZA)
– PORTO PALO DI MENFI (Agrigento)
– SANTA CATERINA DELLO IONIO (Catanzaro)
– SCOGLITTI (Ragusa)
– TORRETTA GRANITOLA (Trapani)
– TRE FONTANE (Trapani)
– VENDICARI (Siracusa)
– CAVALLINO – JESOLO PINETA
– MARINA DI GROSSETO (GR)
– LIDO DI LATINA (LT)
– PORTO SAN GIORGIO (FM)
– VASTO MARINA (CH)
Le spiagge emerse da questo sondaggio non dispongono di particolari attrezzature o intrattenimenti per i bambini, ma puntano alla rivalutazione della natura ed al divertimento in luoghi splendidi e puliti, ai quali i pediatri hanno attribuito la bandiera verde. Queste spiagge, concentrate soprattutto nel centro-sud, presentano le caratteristiche ideali di una vacanza serena e rilassante per tutta la famiglia: spiagge ampie e sabbiose che escludono il problema di sassi e scogli, ombrelloni distanti l’uno dall’altro ed acqua bassa e pulita.
Queste, unite a qualche giocattolo e soprattutto alla partecipazione di tutta la famiglia rappresentano l’ABC della vacanza dei bambini fino ai 6 anni, mentre dai 7 anni in su Farnetani consiglia ai genitori di andare in posti più affollati, in modo da aiutare i figli a socializzare facilmente.
Foto: http://www.flickr.com/photos/maluni/2641740444/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>