Cosa ascoltare per rilassarsi?

di Valentina Cervelli Commenta

Cosa ascoltare per rilassarsi? Quando si è particolarmente stressati , per lavoro o per problemi famigliari, si ha bisogno di staccare la spina per andare avanti. Non sempre ce lo si può permettere. Ascoltare musica o audio-racconti può essere un valido aiuto.

 

In questo caso vogliamo portarvi una esperienza personale che si può collegare con l’approccio ASMR di rilassamento, conosciuto anche come orgasmo del cervello. Essenzialmente si tratta di ascoltare suoni e parole a basso volume in grado di far scatenare nell’encefalo una reazione che porta al propagarsi di una sensazione di benessere a partire dalla nuca fino a scendere giù. Personalmente chi vi scrive pensa che più che un “suono” oggettivo, siano soggettivi gli stimoli capaci di raggiungere tale scopo. Ecco quindi arrivare al punto che vogliamo dimostrare. Cosa si può ascoltare per far scemare lo stress che si prova? Su una cosa siamo d’accordo: non si può ascoltare della musica metal o troppo “pesante”. Non vogliamo suggerirvi di ascoltare musica classica sebbene abbia mostrato di avere capacità calmanti, ma di cercare qualcosa che vi piace e che possa contare su una melodia importante. Anche il vostro cantante preferito può andar bene.

In alternativa potete far divenire rumore bianco nelle vostre orecchie o il vostro film preferito o un audiobook letto da una voce che amate particolarmente. Nel caso di chi vi sta parlando, Chris Colfer con il suo tono calmo e tranquillo, ottiene degli effetti davvero incredibili sullo stress, eliminandolo quasi totalmente e dando pace. Ma può essere qualsiasi persona, qualsiasi libro. L’importante è scegliere la frequenza giusta.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>