Il bugiardo è un enfatico!

di Chiara 1

I risultati di uno studio compiuto tra Italia e Inghilterra sostengono che il ‘naso di Pinocchio’ appartiene ad un’idea che è retaggio del passato e non funziona piu’ per smascherare una bugia. Chi mente infatti, non lascia trapelare un granchè dai propri gesti.., quindi lungi dallo stropicciarsi il naso o sfiorarsi i capelli.

Uno studio compiuto tra Italia e Inghilterra , sostiene che è possibile scoprire i lestofanti; i risultati pubblicati sulla rivista ‘Journal of  Nonverbal Behaviour‘, sottolineano quanto sia importante notare l’enfasi con cui si fanno certe affermazioni quando non si dice il vero e quanto si tenda ad indugiare in atteggiamenti metaforici come mettersi la mano sul cuore.

Samantha Mann e Letizia Caso, rispettivamente delle universita’ di Portsmouth e Bergamo, affermano che chi mente, non compie mosse false, quindi è inutile credere di poter comprendere l’inganno da comportamenti insoliti o gesti particolari. 

La ricerca, coinvolge 128 studenti italiani della facolta’ di psicologia, su cui hanno lavorato anche Fridanna Maricchiolo e Marino Bonaiuto dell’Universita’ di Roma La Sapienza.

Comunemente si crede che il bugiardo si riveli implicitamente con atteggiamenti che manifestano nervosismo, irrequietezza. Tra quelli piu’ comunemente interpretati come segno di bugia, ci sono gesti quali toccarsi il naso, arrotolarsi nervosamente una ciocca di capelli tra le dita. Lo studio in questione però lo connota come un falso mito, mostrando il vero volto del bugiardo.

A questi risultati, gli psicologi sono giunti, osservando alcuni giovani volontari a cui hanno chiesto di possedere degli oggetti solo alcuni dei quali veramente posseduti. Gli studiosi hanno pertanto analizzato la gestualita’ dei ragazzi , facendo una netta distinzione tra gesti metaforici, rigidita’ e assenza di gesti, e costatando l’enfasi data da ognuno per avvalorare la propria tesi.

Gli psicologi hanno cosi’ potuto osservare che chi mente gesticola molto poco. Piuttosto è estremamente enfatico nel discorso, esprimendo concetti in cui prevalgono amore e lealta’.

Evidentemente  i bugiardi sono troppo coscienti di quanto sia pericoloso il linguaggio del corpo, per questo evitano di tradirsi con questo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>