Intesa di coppia soddisfacente? Si dorme meglio

di Valentina Cervelli Commenta

Come capire se lo stress non ha toccato il matrimonio e la donna è in buona salute psicofisica? La stessa dorme bene senza problemi. E’ una strana “cartina tornasole” questa di un sonno non disturbato, va detto. Eppure secondo una ricerca condotta dagli americani dell’Università di Pittsburgh è proprio così.

Il campione sul quale lo studio è stato condotto non è molto ampio. Ma dimostra che la sincronia tra la coppia è la base del benessere. Soprattutto se ad essere presa in considerazione è la sfera del ritmo sonno/veglia. Ed il fatto che questo sincronismo tra le coppie sia stato provato anche scientificamente, un po’ ci sconvolge ed un po’ ci fa piacere. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista di settore Sleep.

Quando la moglie era effettivamente soddisfatta del matrimonio, gli scienziati hanno rilevato che vi era una sincronia degli orari di sonno/veglia molto alta nelle persone che condividevano lo stesso letto. E attenzione, questo non è un fattore che deve essere dato per scontato. Quel che è apparso davvero curioso è stata la correlazione tra il benessere della donna all’interno della coppia e la sincronia nelle azioni. Per giungere a questi risultati i ricercatori hanno reclutato 46 coppie sposate e non, valutandone il tipo di relazione e il grado di soddisfazione del rapporto.

Un altro segnale evidente di come le persone quando decidono in qualche modo di rinunciare ad un pezzo della loro individualità cambiano a seconda del rapporto che hanno con l’altra persona. Un bene? Un male? Voi che ne pensate?

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>