Migliorare le nostre capacità di apprendimento: come e perché?

di E. Negri 1

Viviamo in un mondo che ci impone cambiamenti sempre più veloci: pensiamo ad esempio al ruolo crescente delle tecnologie informatiche legate al lavoro. Imparare ad utilizzare in tempi brevi nuovi strumenti è ormai indispensabili.

In questo contesto diminuisce l’importanza di considerarsi un lavoratore generalista, capace di affrontare trasversalmente diversi aspetti di un problema, o al contrario di essere un professionista iper – specializzato, competente in un’unica area di applicazione.  Molto meglio la flessibilità: dobbiamo poter infatti sviluppare una maggiore versatilità rispetto ad idee, innovazioni, strumenti e problematiche.

Sapersi adattare in fretta a nuove situazioni è un vantaggio sempre più importante, specialmente nel quadro di crisi economica che ha portato forti difficoltà nel mondo del lavoro. Ma qual è il mezzo concreto attraverso cui sviluppare la nostra flessibilità? Sicuramente l’apprendimento. Dobbiamo essere pronti ad intraprendere nuovi percorsi di formazione e a migliorare la nostra capacità di imparare in tempi brevi.

Quindi, come possiamo incrementare le nostre capacità di apprendimento?

La curiosità rimane il nostro principale alleato: sarà infatti il motore che ci spingerà ad assimilare sempre più informazioni e ad avere il desidero di innestarle nelle nostre esperienze. La curiosità non sempre nasce spontaneamente: cerchiamo quindi di trovare per ogni cosa gli aspetti più interessanti.

Il modo migliore per imparare è non accettare delle informazioni in modo passivo, ma farci continuamente delle domande. Interrogarsi su ogni questione deve diventare un abitudine. Sarà più facile memorizzare gli argomenti e, soprattutto, vedere le cose da prospettive sempre nuove.

Leggere costantemente è un ottimo allenamento: facendo questo esercizio almeno un’ora al giorno, sarà difficile farsi trovare impreparati quando ci sarà la necessità di apprendere qualcosa.

Un grande aiuto ci viene dato anche da strumenti come i motori di ricerca, ormai indispensabili per poter individuare informazioni nel Web. Tutti sanno utilizzarli, ma solo pochi riescono a gestirli in modo avanzato, grazie a trucchi speciali. In questo modo è possibile ottenere informazioni più accurate, utili per trovare le risposte desiderate in tempi rapidissimi. Perchè essere sempre aperti a conoscere cose nuove è un’arma importante, ma che richiede anche un’accurata selezione dei dati da memorizzare.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>