Motivazioni per smettere di fumare

di Paola P. 4

 Per smettere di fumare di motivazione ne serve tanta, senza contare che la forza di volontà necessaria, soprattutto per i fumatori accaniti, chiama in gioco necessariamente uno sforzo ed uno spirito di sacrificio che richiede tanta tenacia e determinazione. Come possiamo alleggerire questa sfida? Molto spesso si consultano manuali, si fa uso di sostituti di nicotina, sigarette elettroniche, gomme, cerotti e quant’altro o ancora si ricorre ad immagini che evocano cancro e morte, le conseguenze del fumo, per desistere dall’accendersi una sigaretta.

In realtà la cosa più consigliabile da fare sarebbe trovare delle motivazioni personali per smettere, ragioni ben concrete, visibili e tangibili, che si tramutino in vantaggi immediati per il nostro benessere. Le cose importanti variano per ognuno di noi così come quelle che ci rendono felici. E’ lì che bisogna puntare, sulle ricompense, in questo modo il nostro cervello reggerà e supporterà al meglio la privazione ed il sacrificio.

Ad esempio, se siete amanti dei viaggi, i soldi risparmiati dall’acquisto di sigarette andranno in un fondo che vedrete crescere giorno dopo giorno, destinato ad un soggiorno nella località che più vi attrae e vorreste visitare. Se amate le borse, verranno spesi per permettervi quella che sognavate da tempo. Chi ci tiene ad essere sempre in forma smagliante, apprezzerà un sorriso più bianco, una pelle meno spenta, un alito sempre fresco, unghie meno fragili e non ingiallite. Risultati visibili già dopo poche settimane.

La motivazione di smettere di fumare perché il fumo fa morire sembra sufficiente a prima vista ma non funziona sempre e non su tutti. In molti rispondono che tutti dobbiamo morire di qualcosa e che tanto il cancro colpisce anche i non fumatori, chi faceva uno stile di vita salutare, quindi tanto vale fumare.

Evocare morte e tristezza non è la migliore delle strategie, c’è anche chi è disposto a soffrire poi per stare bene ora. Ecco perché se il fumo dava piacere, sollievo, bisogna sostituirlo con qualcosa di altrettanto piacevole. Dal momento che ingrassare o darsi all’alcol porterebbe ad altre dipendenze, concentratevi sui vostri hobby e su quegli sfizi salutari che il risparmio della spesa sulle sigarette vi potrà finalmente garantire.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>