Musica e stile di vita sono collegati

di Francesco Russo Commenta

Da sempre la ricerca ha confermato che esistono dei particolari collegamenti fra la musica che ognuno di noi ascolta e lo stile di vita che adotta. In particolare, in Gran Bretagna sono stati intrapresi gran parte di questi studi che correlano le preferenze musicali con gli stili di vita. Infatti, il professor Adrian North dell’Università di Leicester ha esaminato un campione di diecimila volontari per la propria indagine.

Attraverso la somministrazione di un sondaggio distribuito su un sito Internet appositamente creato per l’evento, la ricerca è stata finanziata dalla British Academy e inoltre sono state contattate 2.500 persone soltanto nel Regno Unito per dei questionari ad hoc. In questi ultimi veniva chiesto di descrivere lo stile musicale che più si preferisce e di rispondere ad una serie di domande per poter avere informazioni sulla vita privata del soggetto. In particolare, si ponevano domande sulla salute, sullo stile di vita sessuale, sull’istruzione e l’occupazione del soggetto, nonché le sue convinzioni politiche o le mete per i suoi viaggi di piacere.

Le risposte hanno confermato l’ipotesi iniziale: in base ai diversi generi musicali i soggetti hanno differenti stili di vita. Per coloro che ascoltano musica hip-hop e dance music è emerso che hanno abitudini sessuali molto poco stabili, perché molti di essi hanno confessato di aver avuto più di un partner nell’arco degli ultimi cinque anni. E inoltre questi soggetti sarebbero più propensi ad infrangere la legge: ad esempio, il 56,9% dei fan della musica dance e il 53,1% dell’hip hop hanno confessato di aver commesso un reato.

Ma l’indagine del professor North non è l’unica. Addirittura, Peter Rentfrow, Professore di Psicologia sociale e dello sviluppo presso l’Università di Cambridge, ha elaborato un vero e proprio modello analizzando i gusti musicali di duemila persone. Il modello si chiama “Music” e ha elaborato cinque categorie di soggetti: chi ascolta musica melodica, chi musica sofisticata, country e rock’n’roll, musica intensa e musica contemporanea. I primi avrebbero una personalità romantica e calma, i secondi mostrerebbero una maggiore apertura mentale e un’attenzione verso la ricerca spirituale, i terzi sarebbero delle persone coscienziose, i quarti sarebbero aggressivi ed energici, mentre gli ultimi avrebbero una passione per la velocità ma anche una forte apertura mentale.

E voi? Che musica ascoltate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>