Quattro regole per combattere le distrazioni

di Valentina Cervelli Commenta

quattro regole combattere distrazioni

Spesso è difficile portare avanti una qualsiasi attività lavorativa o altro senza distrarsi. Hai mai provato questa sensazione? Può capitare in ogni momento, ad ogni ora del giorno e molte volte è l’impedimento maggiore alla conclusione di una azione che potrebbe rivelarsi importante per la tua giornata o la tua carriera. Ecco quattro regole da seguire per combattere le distrazioni.

Devi semplicemente far lavorare in modo adeguato la tua mente, fare in modo tale che il tuo cervello riesca a mantenere alta la tua attenzione senza la minima sbavatura. Ecco i nostri quattro semplici consigli per te.

1) “Stanati” nel momento in cui ti distrai. Tentiamo di spiegarlo meglio. Ti “becchi” a distrarti mentre fai una qualsiasi azione, magari pensando ad altro o muovendoti per passare ad altro (es, controllare i social network mentre stai lavorando, N.d.R.)? Fermati un attimo e fai un bel respiro. Tenta di bloccare automaticamente questo tuo impulso alla distrazione. Il darti quella pausa, il trattenerti, ti aiuteranno con il tempo ad evitare la distrazione a prescindere.

2) Ripensa a quello che hai appena fatto.  Fermati un secondo e riguarda mentalmente, analizza ciò che stai facendo. Ti aiuterà a continuare sulla stessa linea di azione, senza darti lo stimolo a cambiare tasking. Una piccola azione efficace per mantenere attiva la tua soglia di attenzione attraverso il controllo di ciò che hai appena fatto.

3) Cambia il tuo modo di pensare. Forse questa è la parte più difficile da mettere in pratica, ma dovresti tentare di plasmare la tua mente in base al tipo di concentrazione che la tua attività necessita. Riuscire a mantenere un “modus operandi” uniforme, basato su un pensiero positivo e bel strutturato, può aiutare moltissimo ad evitare di non cadere preda delle distrazioni, qualsiasi esse siano.

4) Ripensa alle motivazioni alla base dei tuoi gesti. Tieni sempre a mente lo scopo, il perchè stai portando avanti una determinata azione. Ti aiuterà a non cedere a ciò che può distrarti dal tuo obiettivo finale.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>