Superare gli imprevisti non perdendo la testa

di Valentina Cervelli Commenta

Superare gli imprevisti non perdendo la testa? Lo comprendiamo: talvolta è più facile a dirsi che a farsi. Letteralmente. Ma è fuori da ogni dubbio che se si vuole superare indenni mentalmente delle emergenze, è bene rimanere calmi il più possibile, prendere un bel respiro e capire il da farsi.

Certo, anche la grandezza degli imprevisti ha un ruolo importante nella gestione di queste situazioni, ma la prima cosa che dobbiamo fare è convincerci di potercela fare. Come sempre l’importanza è attribuirsi dei traguardi intermedi da raggiungere per poter far proprio l’obiettivo finale. Vi accade qualcosa improvvisamente che pensate di non poter sopportare o risolvere? Prendete un bel respiro, un foglio di carta ed una penna e ponete al centro del vostro pensiero il problema da affrontare.  Scrivetelo in alto sul foglio ed iniziate ad elencare tutti i passaggi possibili che potrebbero esservi necessari per arrivare alla soluzione. Per ognuno di questi punti verificate ciò che vi necessita ed iniziate, uno alla volta, ad affrontarli. Fidatevi, è possibile farlo.

Certo, a seconda dell’imprevisto non possiamo assicurarvi che tutto si risolverà immediatamente, ma superare gli imprevisti non perdendo la testa è possibile applicando questo metodo. Riassumendo si tratta semplicemente di riuscire a trovare il modo giusto di mantenere la calma al punto di poter mettere in atto qualsiasi soluzione pratica possa essere di aiuto nel raggiungere il proprio obiettivo. Il resto va essenzialmente da sé. Ricordate: controllate la respirazione e pianificate le vostre azioni. Non è semplice da fare, ma è possibile farlo.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>