E’ proprio vero che un buon giorno si vede dal mattino!

di E. Negri Commenta

Come ci ricorda la saggezza popolare, il buon giorno si vede dal mattino. Per cominciare le nostre giornate al meglio, possiamo seguire quotidianamente dei piccoli consigli che ci permetteranno di essere energici e positivi fino a sera.

Un buon risveglio comincia… dalla notte precedente. Per avere le energie necessarie, dobbiamo avere alle spalle un numero sufficiente di ore di sonno. Cerchiamo di sviluppare uno stile di vita che ci permetta, per quanto possibile, di andare a letto rispettando con regolarità gli orari. Se ad esempio il nostro organismo si abitua a dormire verso mezzanotte, il riposo sarà avvantaggiato.

La sera, prima di metterci a letto, organizziamoci per la giornata che ci aspetta: prepariamo in anticipo i vestiti che indosseremo ed eventuali oggetti che dobbiamo ricordare di portare con noi. Pianifichiamo inoltre le nostre attività: spostamenti, attività urgenti e tutto quello che può permetterci di cominciare senza fretta o improvvisazioni stressanti.

Quando suona la sveglia, non dovremmo indugiare troppo sotto le coperte: la sensazione è molto piacevole, ma questo renderà solo più difficile il momento in cui ci dovremo alzare, per di più con il rischio di dover correre per aver perso minuti preziosi. Convinciamoci che ritardare continuamente la sveglia non ci aiuterà a sentirci più riposati. Inoltre, dobbiamo mantenere un atteggiamento positivo: pensare alle cose belle che la giornata ci può riservare come molla per vincere la pigrizia.

Pensiamo alla salute. Concediamoci una sana colazione: come ricordano sempre gli esperti, è il pasto più importante della giornata. Attenzione però a non appesantirci eccessivamente. Tentiamo di trovare qualche minuto per un po’ di esercizio fisico: basta anche solo un po’ di stretching.

Non è d’obbligo leggere quotidiani, guardare il telegiornale o ascoltare le ultime news alla radio: se sappiamo che certe notizie ci possono mettere di cattivo umore, meglio evitare ed aspettare un momento più adatto nel corso della giornata.

Ascoltiamo piuttosto della musica, magari scegliendo le canzoni che più amiamo. Se utilizziamo i mezzi pubblici, cogliamo l’occasione per iniziare la nostra giornata chiacchierando con i nostri compagni di viaggio o leggendo un buon libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>