Può l’amore cambiare la vita?

di Valentina Cervelli Commenta

Può l’amore cambiare la vita? La risposta è ovviamente positiva data la forza intrinseca di questo sentimento: ma attenzione, non si parla in questo caso solo di quello di coppia, ma più generalmente di quello che si è in grado di offrire e ricevere.

L’amore è un qualcosa di molto potente, talvolta quasi incontenibile da parte delle persone: se felice è capace di rendere più bella l’esistenza, se travagliato rischia di metterla in discussione. Quando si parla di amore tra due persone infatti non si può lasciare fuori dal computo generale l’ossessione: un sentimento malato che se non approcciato al meglio rischia di mettere in discussione tutto ciò per cui entrambe le parti hanno lavorato.

Un sentimento, dicevamo, molto intenso: basti pensare a quello di una mamma per il proprio figlio o di un genitore per la sua progenie. Questo tipo di legame può essere ancor più forte dell’amore di coppia e di certo cambia davvero la vita: quando si dedica la propria esistenza a qualcuno completamente, il grado di coinvolgimento è così forte che per forza di cosa tutti gli equilibri si stravolgono.

Nessun amore deve essere considerato meno importante o migliore di un altro. Anche l’amore per i propri animali domestici è qualcosa che non deve essere sottovalutato, soprattutto in un momento come questo nel quale la società spesso non può permettersi di avere dei figli. E’ l’amore incondizionato a muovere il mondo, a qualsiasi età ed in persone di qualsiasi estrazione sociale. Come recita una canzone “l’amore ci tira su, dove apparteniamo al tutto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>