La pazienza è la virtù dei forti

di Valentina Cervelli Commenta

La pazienza è la virtù dei forti, non dimenticatelo mai. Qualsiasi sia la situazione nella quale ci si trova rimane fuori da ogni dubbio che il mantenere la calma sia l’unica cosa da fare per riuscire a non perdere il vantaggio nei confronti di coloro che vogliono metterci in crisi.

Può trattarsi di un problema di lavoro come di una lite di coppia: la pazienza è l’unica arma che nessuno può togliere al nostro intelletto. Quando ci troviamo in situazioni difficili, come sicuramente siete coscienti, il non perdere la testa è ciò che ci tiene ancorati alla realtà e ci dà la possibilità di essere vincitori alla fine. E’ qualcosa che non dobbiamo mai sottovalutare. Non bisogna pensare di essere “fessi” perché non si reagisce urlando. Avete mai notato quanto le persone impazziscano se litigando con un interlocutore l’altro rimane calmo e tranquillo?

Ecco uno dei primi vantaggi dell’avere pazienza: il riuscire a far perdere la testa a chi ci tratta male e senza rispetto. Altra peculiarità: l’essere in grado di non reagire d’istinto. Non lo si può negare: più si riesce a pensare ad una reazione corretta, maggiori sono le possibilità alla fine di non perdere il confronto che ci si trova ad affrontare.

Avere pazienza ci consente di non fare del male a noi stessi fisicamente con lo stress che deriva dal reagire troppo forte e troppo presto ad un’offesa. Essere pazienti ci consente di applicare la furbizia alle situazioni per vincere davvero. Vi consigliamo di provarci per averne riprova.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>