Depressione stagionale, scoperte le cause

di Valentina Cervelli 4

Che la si chiami depressione, o SAD, disturbo affettivo stagionale, non importa: quel che è necessario sapere è che, ora come ora, un gruppo di scienziati dell’Università di Copenhagen è riuscito a risalire alle cause della sua comparsa.

donna-che-pensa

 

Questo particolare tipo di depressione si manifesta con l’arrivo dell’autunno e dell’inverno. Precede quella delle festività, chiamata Christmas Blue in inglese e che al pari di qualsiasi altra forma di questo disturbo è davvero complicata da curare. Noi siamo sempre per un approccio diretto davanti a tali problematiche, ma il conoscerne le cause è senza dubbio un passo in avanti per chiunque a prescindere da come decida di combattere la depressione.

Malumore, tristezza: da cosa dipendono? La spiegazione è totalmente scientifica: vi è un problema tra la serotonina, l’ormone del buonumore, ed i livelli di SERT, la particella che trasporta questa sostanza all’interno del nostro organismo. Commentano i ricercatori:

Crediamo di aver trovato il modo in cui il cervello si trasforma quando deve regolare la serotonina al mutare delle stagioni. Il trasportatore della serotonina (SERT) conduce indietro la serotonina nelle cellule nervose in cui non è attiva, in modo che più alta è l’attività SERT, minore è l’attività della serotonina. La luce del sole mantiene questa impostazione naturalmente bassa ma quando le notti si allungano durante l’autunno, aumentano i livelli di SERT, con conseguente diminuzione dei livelli di serotonina attivi.

Perché alcune non sperimentano problemi? Perché fisiologicamente non hanno questo aumento di attività del trasportatore ed i loro livelli di serotonina rimangono sempre alti.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>