Stress da regali di Natale, come combatterlo

di Valentina Cervelli Commenta

Come combattere lo stress causato dai regali di Natale? Molto semplice: con un pizzico di creatività ed autostima. La situazione economica nel quale il paese imperversa non sempre da molto spazio per spese extra se si vuole sopravvivere. Ed é possibile evitare la sensazione di sentirsi inutili in tal senso.

regali-di-natale

Per prima cosa se non si hanno le possibilità economiche non è detto che non si possa comunque fare qualcosa: semplicemente bisognerà darsi da fare per fare a mano le cose. Un esempio? Preparare dei cibi o dei dolci della tradizione natalizia. Quasi sempre sono sufficienti pochi euro ed alcuni ingredienti che si hanno in casa per poter preparare dei gustosi manicaretti, conservabili ed incartabili che verranno apprezzati non solo perché molto buoni ma perché fatti con il cuore.

E lo stesso è valido per ogni regalo “homemade“: una sciarpa, un album di foto corredato di pensieri, una poesia. Spesso e volentieri si rischia di rimanere vittime della depressione natalizia per stupidaggini facilmente risolvibili con un minino di impegno e veramente poco stress. Cosa indica questo? Che quando si rimane vittime di stress da regali di Natale spesso e volentieri siamo noi stessi a porci in una condizione di sofferenza in tal senso. Ed avviene perché ci scordiamo che il Natale non deve essere per forza una festa basata sul consumismo ma sull’affetto che si prova ed un’occasione per passare del tempo insieme in allegria senza preoccuparsi di stupide problematiche. L’importante è rimanere tranquilli e vivere il tutto con la giusta serenità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>