Mal di pancia da stress, cosa bisogna sapere

di Valentina Cervelli Commenta

Il mal di pancia da stress è una delle prime somatizzazioni delle quali soffre il corpo umano. Vediamo insieme cosa c’è da sapere su questo disturbo psicosomatico decisamente più diffuso di quanto si possa credere.

Sintomi

I sintomi del mal di pancia da stress sono più o meno gli stessi d un qualsiasi mal di stomaco normale. E quindi sono caratterizzati da un senso di indigestione, acidità, bruciore, crampi e gonfiore. Ma non mancano sudorazione, giramenti di testa ed molto spesso colite.

Cause

Le cause sono ovviamente da ricercare in tutti quegli eventi che possono creare tensione emotiva e quindi dare vita al disturbo. E’ necessario fare attenzione: essi sono tipici anche dell’età infantile.  A livello puramente fisiologico questo è dovuto ad una produzione eccessiva di cortisolo, l’ormone dello stress che unito all’inefficienza della muscolatura involontaria può dare vita come anticipato a coliti nervose, diarrea o crampi.

Cure e cosa fare

La prima cosa da fare è ovviamente quella di limitare le situazioni stressanti: in questo caso prevenire è meglio che curare. Non solo: è consigliabile seguire uno stile di vita sano mangiando bene e facendo sport.  Nello specifico si dovrebbe puntare a corsi di yoga e meditazione in grado di portare la persona ad una gestione più corretta delle emozioni. I fiori di Bach ed infusi calmanti possono dare una mano anche se per eliminare in modo certo il problema il seguire delle sessioni di psicoterapia potrebbe rivelarsi ancora più utile di qualsiasi rimedio naturale o meno, soprattutto se si ha intenzione di sconfiggere seriamente questo problema.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>