Sigaretta elettronica: cambia il modo di fumare

di Francesco Russo 2

Il fumo è sicuramente dannoso per la salute e purtroppo c’è uno stretto legame tra il fumo e la socializzazione. E’ infatti dimostrato da varie ricerche che tra i fumatori, è più facile far scattare molle di socialità.

Soprattutto da quando è stata definitivamente vietata la sigaretta nei locali pubblici, molti giovani che escono dal locale per andare a fumare, sono pronti a socializzare con i propri “simili” all’esterno.

Oggi però analizziamo un nuovo fenomeno sociale, quello della nuova sigaretta elettronica, simil aiuto per chi sta cercando di smettere, oppure per chi proprio non ci riesce. E’ stata messa a punto questa nuova sigaretta, chiamata Blu e-cigarettes, che altro non fa, che essere dotata di una serie di sensori, che avvertono il fumatore, del fatto che ci sia qualche altra persona dotata di questo strumento nlle vicinanze.

La Blu e-cigarettes, rilascia il vapore al posto del fumo e quindi dovrebbe essere più salutare, inoltre, si mette a vibrare e si illumina, nel momento in cui nelle nostre vicinanze c’è un altro fumatore elettronico in possesso della stessa Blu e-cigarettes. Un modo alternativo per socializzare e soprattutto per incontrare gli e-fumatori, che hanno fatto la stessa scelta di abolire il fumo vero (non fumare) e passare semplicemente alle “bolle di sapone”.

Il quotidiano inglese “Daily Mail”, ha comunicato che le confezioni funzionano anche come caricatori nuovi, rendendo la sigaretta sempre nuova e ricaricabile (quindi non va buttata dopo ogni utilizzo). La Blu e-cigarettes ricaricabile, è quindi stata subito definita la nuova bionda.

Il lancio ufficiale è da Giugno del 2011 solo in Gran Bretegna, ma se da qui si avrà il successo che si è pensato in fase di progettazione, verrà trasferita presto anche nel resto d’Europa. La confezione minima acquistabile è quella da 5 pezzi e costa all’incirca 80 sterline.
Questa è la Blu e-cigarettes, ma a breve arriveranno quelle Bluetooth collegabili ad iPhone e BlackBerry.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>