Combattere lo stress… con l’arte

di Valentina Cervelli Commenta

Combattere lo stress con l’arte è uno dei modi più semplici per farlo. Serve davvero poco ed è alla portata di tutti. Scaricare le proprie tensioni attraverso la musica, la composizione, il disegno non necessita di molto: semplicemente qualche strumento e del tempo.

uomo-ascolta-musica

Nessuno vuole che la persona stressata diventi il prossimo artista ad avere una personale in tutto il mondo. Semplicemente il consiglio è quello di dedicarsi ad attività che non comportino tanto sforzo e che diamo modo a chi è sottoposto ad un particolare momento di stress di poter scaricare la propria tensione in modo semplice e poco impegnativo. Non è un caso che per un periodo vi sia stato il boom di album più o meno complessi da colorare: il concentrarsi su un simile obiettivo, ma senza pressioni, è stato utile a molte persone. Bastano matite o pennarelli colorati, un disegno e lo stress se ne va pian piano con ogni tratto.

Ma altrettanto validi possono essere lo scrivere poesie o racconti, oppure il dipingere ed il suonare strumenti. Tutto ciò che è arte, dal fare musica al cantare, passando per la scultura, è un modo per eliminare lo stress dal proprio organismo senza fare troppo sforzo. Come sempre bisogna trovare il modo di dedicare del tempo a se stessi, non avendo paura di dedicarsi quei 20-30 minuti al giorno per depurarsi da tutto ciò che di brutto capita nella propria vita.

Arte, tempo libero e un piccolo impegno: si combatte così lo stress efficacemente. Anche quando sembra che sia impossibile.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>